come tagliare le unghie al tuo cane

Come tagliare le unghie al cane

Ciao!

Sono certa che anche tu vorresti che il tuo peloso fosse sempre in ordine perfetto. Ultimamente ti ho parlato molto dell’importanza del gioco, di come giocare col tuo cane, e di come insegnargli il riporto. Ma è importante pensare anche alla sua salute e alla sua cura fisica. Per cui oggi ti vorrei parlare del taglio delle unghie, una parte della toeletta del cane importantissima.

come-tagliare-unghie-cane

Perché tagliare le unghie al cane?

Tagliare le unghie al cane può sembrare un’operazione difficile ma, non temere, con alcune informazioni e alcuni accorgimenti, riuscirai tagliare anche tu le unghie al tuo amico a 4 zampe.

Dobbiamo dire però che non tutti i cani necessitano del taglio delle unghie, perché se sono tenuti all’aperto riescono a limarsele in modo naturale. Per i cani che vivono in appartamento e per quelli più sedentari, il controllo della lunghezza dell’unghia invece è importante. Non solo avrai un cane con un aspetto più curato, ma eviterai che le unghie si spezzino causando dolore e infezioni. Unghie troppo lunghe possono anche modificare l’andatura dell’animale e provocare dei problemi alle ossa e alle articolazioni.

Ma come si fa a capire se le unghie del tuo cane sono da accorciare?

E’ davvero semplice. Metti il tuo cane per terra “in piedi” e osserva come appoggia le zampe. Se le unghie toccano il pavimento e il cane non tiene i polpastrelli appoggiati perfettamente, allora le unghie vanno accorciate. E’ molto importante anche nel cucciolo avere una giusta lunghezza delle unghie, per non compromettere l’andatura  che col tempo può dare origini a problemi alle articolazioni.come-tagliare-unghie-cane

Scegli un paio di tronchesine per unghie.

Innanzitutto devi procurarti delle tronchesine o dei tagliaunghie per animali. Ne esistono in commercio di diversa grandezza .

Hai due soluzioni a disposizione.

o a questo link su Zooplus.

    • L’altro modello è detto “a ghigliottina” perché la lama che taglia l’unghia scivola verso il basso nel foro dove avete posizionato l’unghia da tagliare. Il taglio si ottiene chiudendo i manici. Sempre su Amazon potete trovarlo a questo link

oppure su Zooplus lo trovate qui.

Entrambi i tipi funzionano molto bene, è difficile però tagliare le unghie spesse dei cani molto grandi con il modello a ghigliottina per i quali suggerisco di optare per il modello “a forbice”.

Osserva alcuni accorgimenti importanti mentre tagli le unghie 

come-tagliare-unghie-cane

    •  Il cane deve essere ben fermo mentre si tagliano le unghie poiché un taglio errato comporterebbe un sanguinamento e il dolore per il cane.
    • Attenzione ai cuccioli e i cani che non sono abituati a rimane nella posizione “fermo”. Potresti farti aiutare da un famigliare o da un amico che conosce il tuo peloso . Ti consiglio di sdraiare il cane sul fianco e tranquillizzarlo con le coccole. Appoggia la zampa sul palmo della tua mano e effettua una presa sicura ma non troppo forte. Comincia dalle zampe posteriori. Il tua parente o amico cercherà tenere fermo il tuo peloso stando davanti al cane in ginocchio .
    • Separa l’unghia da tagliare dalle altre, quindi posiziona il tagliaunghie  a più di 2 millimetri dalla zona rosa chiaro. In questa parte dell’unghia sono presenti non solo vasi sanguigni, ma anche terminazioni nervose. Le unghie dei cani vanno tagliate soltanto sulla parte bianca e non su quella più rossastra.
    •  Una volta che il tagliaunghie sarà perfettamente posizionato, taglia con un gesto rapido e deciso.
    • Se il cane ha le unghie nere bisogna fare attenzione a non toccare la polpa che è situata dentro l’unghia. Ti  consiglio di tagliare una minima parte dell’unghia e poi continuare con la lima.
    • Una buona regola generale, dopo aver tagliato le unghie:  elimina le parti appuntite dell’unghia con una lima rigida da strofinare delicatamente sulla superficie appena tagliata. In commercio esistono sia lime tradizionali, come questa, oppure lime elettriche come questa o questa che è anche wireless.

Attenzione allo sperone

  • Un punto fondamentale del taglio delle unghie, spesso trascurato dai proprietari, è lo sperone, localizzato nella parte laterale interna della zampa, più in alto rispetto alle altre unghie, e rappresenta l’equivalente del nostro pollice. Lo sperone è presente a volte solo nelle zampe anteriori, a volte solo nelle posteriori e a volte in tutte e quattro. Non tutti i cani ce l’hanno, per cui non preoccuparti se non lo vedi nel tuo cane 🙂
  • Proprio per la posizione in cui si trova lo sperone, spesso non riesce ad essere soggetto alla stessa usura delle altre unghie. Per questo tende ad incurvarsi spesso, fino ad incarnirsi nel polpastrello. Prima che questo si verifichi, è bene regolare anche la lunghezza dello sperone. Per farlo, è sufficiente  che tu proceda con lo stesso metodo previsto per il taglio delle altre unghie.          

Come ti sembra questo articolo? Spero di essere stata sufficientemente esauriente e di aiuto. Se hai domande scrivimi nei commenti qui sotto!

Condividi questo articolo con i tuoi amici!

Ti auguro un buon weekend.

A presto!

Alice

2 commenti su “Come tagliare le unghie al cane”

  1. Pingback: Come curare il piede e i cuscinetti del tuo cane - ALICE IN GOLDENLAND

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *